Gli effetti dell'allenamento basato sull'enfasi del lavoro negativo (eccentrico) durante la stagione vs allenamento con pesi sui cambi di direzione e il rapporto tendine del ginocchio - quadricipite nei giocatori di calcio semi-professionisti.

Articolo scientifico che esplora gli effetti gli effetti dell’allenamento basato sull’enfasi del lavoro negativo (eccentrico) durante la stagione vs allenamento con pesi nei giocatori di calcio semi-professionisti, valutati attraverso test specifici.

Pubblicato dal Dr. Giuseppe Coratella, ricercatore all’Università degli Studi di Mialno, insieme con il Prof. Marco Beato, membro della Desmotec Academy e professore in Strength & Conditioning all’University of Suffolk, su Biol Sport, Settembre 2019.

Lo studio si concentra sui diversi effetti dell’allenamento basato sull’enfasi del lavoro negativo (eccentrico) (ENT) e allenamento con pesi nel cambio di direzione (COD), abilità di salto e scatto, massa muscolare e forza  nei giocatori di calcio semi-professionisti. Il DISPOSITIVO Desmotec D.Full è stato usato durante il processo di ricerca.

 

Desmotec D.FULL

 

ABSTRACT

Lo studio si concentra sui diversi effetti dell’allenamento basato sull’enfasi del lavoro negativo (eccentrico) (ENT) e allenamento con pesi nel cambio di direzione (COD), abilità di salto e scatto, massa muscolare e forza  nei giocatori di calcio semi-professionisti.

Quarante giocatori di calcio maschi hanno partecipato in 8 settimane, 1 d/w intervento che consisteva in 48 ripetizioni di squat per ENT usando un dispositivo Flywheel (inertia=0.11 kg·m-2) o allenamento pesi (80%1 RM) come gruppo di controllo (CON). Sono stati effettuati e misurati Test di agilità T-test, 20+20 m shuttle, scatto di 10 m e 30 m, squat jump (SJ) e salto in contro movimento (CMJ), masssa magraforza de quadricipite e del tendine del ginocchio e rapporto tra tendine del ginocchio con quadricipite. Il tempo riguardo il test agilità T-test e 20+20 m shuttle diminuiva nell’ENT (effect-size =-1.44, 95% CI -2.24/-0.68 e -0.75, -1.09/-0.42 rispettivamente) ma non nel CON (-0.33, -0.87/0.19 e -0.13, -0.58/0.32). L’altezza di SJ e CMJ è aumentata sia nell’ENT (0.71, 0.45/0.97 e 0.65, 0.38/0.93) che nel CON (0.41, 0.23/0.60 e 0.36, 0.12/0.70). In media la forza del quadricipite e del tendine del ginocchio sono aumentate sia nell’ENT che nel CON (0.38/0.79), ma il rapporto tra tendine del ginocchio e quadricipite è aumentanto nell’ENT (0.31, 0.22/0.40) ma non nel CON (0.03, -0.18/0.24). La massa magra è aumentata sia nell’ENT (0.41, 0.26/0.57) che nel CON (0.29, 0.14/0.44). Le azioni negative eseguite in modo ripetitivo nell’ENT possono aver portato a miglioramenti nell’abilità di frenata, un punto chiave nella performance COD. I giocatori di calcio semi-professionisti possono beneficiare da ENT durante la stagione per migliorare il COD e gli specifici adattamenti negativi nella forza muscolare e nel rapporto tra tendine del ginocchio e quadricipite.

Clicca qui per accedere al”articolo completo.

DESMOTIPS EVIDENZA SCIENTIFICA: